Fai parte di quel gruppo di ristoratori fanatici della comanda scritta su carta, di quelli che sostengono sia un approccio più “caldo ed elegante” rispetto al palmare? È arrivato il momento di rivalutare la tua posizione.

Per ogni comanda scritta su carta si innescano tutta una serie di problematiche e costi, sia in termini di denaro che tempo, che nel lungo termine possono danneggiare la buona riuscita della tua attività.

I metodi “tradizionali” spesso risultano essere più confusionari che utili, causano ritardi o difficoltà nel gestire situazioni “affollate” e sicuramente non ti aiutano a capire appieno l’andamento della tua attività.

Adottare un sistema gestionale innovativo, invece, ti aiuta a migliorare il servizio e a rendere la gestione degli ordini facile sia per il personale in sala che in cucina. I nuovi sistemi gestionali, pensati per garantire velocità ed efficienza, ti permettono di ottenere un controllo a 360° di tutta la tua attività: dallo stato delle sale, tavoli e ordini, fino alla gestione del magazzino e scorte o al calcolo dei profitti.

Dalla schermata principale del punto cassa il gestore riesce a consultare in tempo reale lo stato dei tavoli e degli ordini presi dai camerieri, dotati di dispositivi ultra tecnologici come iPhone o iPad. Proprio grazie a questi device i camerieri gestiscono in modo rapido e preciso la comanda, inviandola direttamente ai vari centri di produzione (cucina, bar, pizzeria) e gestita tramite stampanti oppure Kitchen Monitor (così da eliminare persino la versione cartacea delle comande).

Ad esempio, innovazioni come il Kitchen Monitor permettono al personale di restare sempre aggiornato su ciò che accade in sala, ricevendo gli ordini in tempo reale, elaborandoli seguendo correttamente l’avanzamento delle portate (così che i piatti vengano consegnati contemporaneamente, piuttosto che in maniera frammentaria) e inviando al cameriere una notifica d’avviso (decisamente più discreta ed efficace delle urla che spesso si sentono tra cucina e sala) quando le portate sono pronte da evadere.

Non sei ancora del tutto convinto? Ecco una lista di benefici che un sistema gestionale per tablet potrebbe portare alla tua attività:

1) Minor costi – minor spreco di carta e tempo
Ciascun tipo di ristorante può beneficiare di queste nuove tecnologie, grazie alle quali si verificano sostanziosi tagli ai costi di proprietà di hardware ormai obsoleto (se hai un tablet e un iPhone sei già pronto per lavorare), minori sprechi di carta grazia all’utilizzo di Kitchen Monitor o palmari per le comande e un notevole risparmio di tempo.
I software per tablet offrono quindi maggiore stabilità e sicurezza, portano via meno spazio sul bancone e inoltre permettono al personale di lavorare in maniera più ordinata.

2) Staff professionale e organizzato
Grazie a questi sistemi la comunicazione, aspetto fondamentale per ciascuna attività, migliora nettamente e tutti possono lavorare con maggiore serenità.
L’interazione tra le varie parti è direttamente supportata dai dispositivi utilizzati, ogni operatore ha il pieno controllo di quello che sta succedendo all’interno del locale: i camerieri possono vedere o gestire le comande prese dai colleghi ed eventualmente collaborare avendo il pieno controllo della situazione e dimostrando professionalità. Mentre i cuochi ricevono direttamente le comande sui Kitchen Monitor e così le loro postazioni non sono invase da foglietti di carta né rischiano di perderle. Riducendo i passaggi “umani” la velocità di esecuzione aumenta notevolmente favorendo un maggior turn over dei tavoli (e clienti più soddisfatti).

3) Qualità del servizio
I device tramite cui il personale di sala gestisce gli ordini presentano schede prodotto complete di descrizioni, ingredienti, informazioni utili alla vendita come suggerimenti di piatti correlati o alternativi, tutto questo contribuisce ad incrementare la qualità del servizio. Non solo, in tempo reale si possono visualizzare le scorte di magazzino, così da poter guidare i clienti nelle loro scelte o suggerire altre opzioni qualora una pietanza non fosse disponibile. Grazie ai tablet i camerieri gestiscono in modo più efficiente la comanda e garantiscono le giuste attenzioni ai clienti, senza doversi preoccupare di scrivere in modo chiaro né di correre da una parte all’altra del locale per consegnare in tempo quei foglietti di carta che spesso generano il caos in cucina!
Il tutto si traduce in un netto miglioramento della qualità del servizio.

4) Conosci i tuoi punti di forza
Il gestore del locale può controllare in tempo reale tutti i processi, anche se non si trova nel ristorante perché grazie alla tecnologia Cloud può accedere, anche da smartphone, al suo account riservato e consultare tutte le statistiche di vendita.
Questo gli permette di conoscere perfettamente ogni aspetto della sua attività: dai piatti maggiormente apprezzati, agli operatori più efficienti fino ai clienti che tornano più spesso!

Insomma, con un sistema gestionale di ultima generazione puoi stare certo che gli ordini siano accuratamente preparati e maggiore è il calibro del servizio, maggiori sono le vendite e gli utili – e i clienti diventano più fedeli.

Quindi, in breve, la ricchezza dei vantaggi forniti da un sistema innovativo rende l’investimento in quella tecnologia proficuo. Gestire un ristorante senza prestare attenzione all’offerta tecnologica del settore si traduce in un approccio strategico davvero poco lungimirante.

Non restare legato a metodi tradizionali, se non ti offrono nessun vantaggio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.